Risotto ai bruscandoli

Risotto ai bruscandoli

Porzioni

4

persone
Preparazione

25/30

minuti
Cottura

18/20

minuti


Il risotto ai bruscandoli è un primo piatto primaverile preparato con queste erbette spontanee tipiche Venete e del nord Italia; risultato è una pietanza delicata dal gusto deciso e particolare allo stesso tempo.
I bruscandoli si possono raccogliere lungo le rive, tra i rovi, nei campi con l’avvento della primavera, oppure trovare anche al supermercato.

Ingredienti

  • 320 g riso vialone nano

  • 1 mazzo di bruscandoli

  • q.b. brodo vegetale

  • 1 scalogno

  • q.b. olio di oliva

  • q.b. sale

  • q.b. Grana Padano

  • 1 cucchiaio di mascarpone

Procedimento

  • Lavare molto bene i bruscandoli ed eliminare la parte legnosa.
  • Tritare lo scalogno e farlo rosolare con un filo d’olio ed i bruscandoli a pezzetti.
  • Aggiungere un cucchiaio di brodo leggermente salato e stufare i bruscandoli brevemente.
  • Versare anche il riso ed incorporare il brodo vegetale caldo in più riprese fino al termine della cottura.
  • Aggiustare di sale, poi terminare mantecando con il mascarpone ed il Grana Padano.

    risotto ai bruscandoli

Consigli

  • È possibile mantecare anche con una noce di burro anziché utilizzare il mascarpone.
  • Se avete del risotto avanzato dal giorno precedente, si può compattare in una padella unta di olio e rosolare fino a formare una crosticina su entrambi i lati.

Vedi anche l’articolo: i bruscandoli dalla natura alla tavola veneta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.