Chi sono?

Chi sono? Per quale motivo ho deciso di creare “Amore di Torta”? Come mai questo nome?

Mi presento.. il mio nome è Giulia ho 27 anni, vivo in un paesino di campagna e sono orgogliosamente veneta

Sono la secondogenita di una famiglia molto semplice e di sani principi, composta da quattro persone e dal mio amato cagnolino.

Adoro soffermarmi sulla bellezza e spontaneità della natura e l’arte in tutte le sue forme, poiché permette di far esprimere liberamente l’essere umano. 

Valorizzo e prediligo tutto ciò che è fatto in casa con amore e dedizione; la mia passione più grande è la cucina, in particolare la pasticceria.

Ritengo che cucinare sia terapeutico e possa aiutare nei momenti più cupi, in quanto rappresenta una valvola di sfogo ed è estremamente gratificante. Quando mi sento triste, realizzo una torta e tutto si allevia, soprattutto al momento dell’assaggio!

L’abilità tra i fornelli e l’amore per la cucina li ho appresi da mia mamma Fiorella, ottima cuoca, a sua volta allieva di nonna, che mi ha sempre dato l’opportunità di sperimentare e mettere le mani “in pasta” sin dalla tenera età.

Casa, famiglia e cucina sono parte integrante della mia vita.

Inoltre, ho un profondo legame con la mia terra e le sue tradizioni culinarie, mi spendo affinché venga conosciuto e divulgato ciò che le generazioni passate ci hanno lasciato come preziosa eredità.

Il mio percorso

Terminato il mio percorso scolastico con la maturità da Ragioniera programmatrice, ho lavorato parecchi anni per un’importante GDO, arricchendomi di un importante bagaglio di conoscenze, in primis sull’origine degli alimenti e sulla qualità dei prodotti. 

Tuttavia, ero consapevole che non sarebbe stato l’impiego della mia vita; già allora il mio chiodo fisso era la cucina tanto che, in quel periodo, ho aperto i miei profili social Instagram e Facebook “Amore di Torta”. 

Pubblicando le mie creazioni, prevalentemente dolci, davo libero sfogo a questa mia attitudine, volendo rendermi nel contempo utile e lasciando le mie personali ricette a chi ne avesse bisogno o volesse cimentarsi tra i fornelli.

Successivamente ho svolto per un breve periodo una mansione impiegatizia di front e back office, che mi ha ulteriormente formato come persona, ma allo stesso tempo dato conferma di come, in cuor mio, avessi già scelto la mia strada.

Allo stato attuale, infatti, lavoro nel campo culinario ricevendo soddisfazione ed appagamento.

Nel corso di questi anni ho frequentato corsi serali di pasticceria, cake design e cioccolateria presso l’Istituto Professionale Dieffe di Padova, nonché partecipato a giornate formative con Rosalind Pratt e Carlo Beltrami provenienti dal format Bake Off Italia.

Tutt’oggi continuo a gestire i miei profili social, che nel frattempo ho sviluppato ed implementato con nuove proposte ed approfondimenti. Questo sito nasce per integrare e completare il lavoro al meglio.

Ma vi starete ancora chiedendo il perché del nome Amore di Torta.. 

Amore di Torta

Nasce un freddo pomeriggio nel salotto di casa, in compagnia del mio cuginetto Tommy all’epoca molto piccolo. Dovevo decidere come chiamare il mio nuovo profilo. Gli ho chiesto, quindi, di dirmi una parola che gli trasmettesse belle sensazioni, spontanea.. di getto, ribatte: “Amore”; mi ha colpito immediatamente.. Da qui nasce Amore di Torta, che racchiude alla perfezione tutto il mio mondo ed il mio vissuto verso questa grande passione.

Desidero mantenere questo nome a me particolarmente caro, nonostante l’evoluzione delle mie pubblicazioni. Non più solo dolci, ma anche salate e nuovi contenuti relativi al mio amato territorio.