Crostini alla Veneta

Crostini alla Veneta

Porzioni

6/7

crostini
Preparazione

10

minuti
Cottura

20

minuti


I crostini alla Veneta che ho realizzato sono dei cicchetti tipici della mia terra, il Veneto appunto. Sfiziosi, veloci da preparare e carini da vedere!
Gli ingredienti che li compongono sono prodotti di ottima qualità ed appunto del territorio.
Realizzateli e farete centro!!!!
Ah.. e soprattutto.. abbinateli ad un buon bicchiere di vino!

Ingredienti

  • Per le basi:
  • 1 filone di pane

  • Per la farcitura:
  • q.b. noci Lara Fattoria dei sapori

  • 1 gamba di Radicchio di Treviso

  • 100 g Speck

  • 100 g Asiago Mezzano

Procedimento

  • Lavare il radicchio e tagliare le foglie a pezzetti, dopo di che lasciarlo in ammollo per una mezz’oretta (in questo modo un po’ di amaro andrà via).
  • Cuocere al forno il radicchio con sale e olio in una pirofila, a 200° per circa 20 minuti.
  • Intanto sgusciare le noci cercando di mantenere i gherigli più intatti possibile.
  • Tagliare, poi, il formaggio e il filone di pane a fette spesse circa 2 cm.
  • Una volta cotto il radicchio scaldare su entrambi i lati le fette di pane in una padella.
  • Composizione:
  • Adagiare in ogni porzione di pane una fetta di Speck, del radicchio, un pezzo di Asiago mezzano e completare con le noci.
    (A piacere scaldare 2 minuti in forno).
    crostini alla veneta

Consigli

  • E’ possibile sostituire il pane con delle fette di polenta abbrustolita.
  • A piacere si possono scaldare i crostini in forno per qualche minuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.