Biscotti zeppola

Biscotti zeppola

Porzioni

6/8

persone
Preparazione

35

minuti
Cottura

10/15

minuti circa


I biscotti zeppola li ho realizzati in alternativa alla classica zeppola di San Giuseppe.
Essi sono semplicemente composti da pasta frolla e crema pasticcera, una bontà assoluta! Una variante valida e sicuramente più semplice e veloce, adatta ad essere preparata tranquillamente con l’aiuto dei piccini.
Originali, pratici da trasportare, ottimi a colazione o a merenda e pure come dessert, praticamente sono perfetti ad ogni occasione.

Ingredienti

  • Per la frolla:
  • 1 uovo

  • 80 g zucchero

  • 100 g burro

  • 1 pizzico di sale

  • buccia grattugiata di 1/2 limone bio

  • (a piacere 1 cucchiaino di lievito)

  • Per la crema:
  • 300 ml latte

  • 3 striscioline di scorza di limone bio

  • 1 tuorlo

  • 60 g zucchero

  • 20/25 g amido di mais

  • Per decorare:
  • q.b. amarene

Procedimento

  • Per la frolla:
  • Mescolare l’uovo con lo zucchero, il burro morbido, il sale e la buccia di limone grattugiata.
  • Aggiungere la farina con il lievito ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Fare una mattonella, avvolgerla con pellicola e mettere in frigo minimo per 1 ora.
  • Stendere la frolla ben fredda, creare le basi dei biscotti con un taglia biscotti tondo.
  • Solamente su metà quantità di basi ricavare dei fori.
  • Infornare a 180° per 10/15 minuti circa.
  • Per la crema:
  • Portare a leggero bollore il latte con la buccia del limone.
  • Sbattere il tuorlo con lo zucchero, aggiungere 3 cucchiai di latte (presi dalla quantità totale) e l’amido di mais.
  • Togliere le bucce di limone, versare il composto nel latte mescolando bene con la frusta, lasciare sul fuoco finché si addensa a sufficienza.
  • Composizione:
  • Farcire le basi intere con la crema pasticcera.
  • Adagiare sopra quelle con il buco.
  • Dopo di che, con l’aiuto di una sacca da pasticcere, decorare creando una rosellina di crema e completare con un’amarena.biscotti zeppola

Consigli

  • Per una versione ancora più veloce e possibile realizzare degli unici dischi di frolla e farciti con un ciuffetto di crema ed amarena.
  • E’ possibile creare anche una crostata zeppola, se necessario raddoppiare le dosi di crema. (Dipende dalla grandezza della crostata)

2 risposte

    1. Ciao Elisa, piacere mio!! 🙂 mia mamma è Padovana e io spesso sono a Chioggia! Spero tu possa trovare tanti spunti nel mio sito e profilo. Ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.